Mollina

Mollina

Mollina, una deliziosa località situata nel cuore dell’Andalusia, è uno di quei luoghi che ti cattura con la sua ricca storia e la sua bellezza naturale. Questo pittoresco paese si trova nella comarca di Antequera e si distingue per il suo patrimonio storico, le sue vibranti feste e la sua squisita gastronomia.

Se c’è qualcosa che caratterizza questa località nell’entroterra di Malaga è la sua cultura del vino, con un ambiente circondato da vigneti da cui provengono i suoi vini con denominazione di origine. Tale è l’importanza di questa produzione che una delle feste più importanti è la Fiera della Vendemmia.

Se il tuo obiettivo è conoscere tutto ciò che questo paese ha da offrire e assaporare i suoi migliori vini, un’ottima opzione è noleggiare un’auto sportiva all’aeroporto di Malaga e attraversare l’entroterra fino a Mollina.

Storia di Mollina

La storia di Mollina affonda le sue radici in epoche preistoriche, con prove archeologiche che suggeriscono la presenza di insediamenti umani nella zona da migliaia di anni. Tuttavia, il periodo di massimo splendore di Mollina arrivò con l’influenza romana e araba.

Durante l’occupazione romana, Mollina, conosciuta all’epoca come ‘Mures’, era un punto strategico nella rete di comunicazioni che collegava diverse città importanti della regione. I Romani lasciarono la loro impronta sotto forma di rovine e oggetti antichi che ancora oggi è possibile ammirare nel paese, come il Mausoleo della Cappuccina.

Veduta aerea del villaggio di Mollina
Veduta aerea del villaggio di Mollina | rutavinorondamalaga.com

Anche il dominio arabo lasciò un importante lascito a Mollina, sebbene il periodo di massimo splendore si sia raggiunto dopo la Reconquista dei Re Cattolici, quando la zona divenne la principale produttrice di olive della comarca e conobbe un grande sviluppo agricolo e demografico.

Cosa vedere e fare a Mollina

Mollina è una meta che combina perfettamente la ricchezza storica con la bellezza naturale. Ecco un elenco dei luoghi più importanti da non perdere durante la tua visita:

Cosa vedere a Mollina

Convento dell’Ascensione

Conosciuto anche come Cortijo de la Villa, questa costruzione del XVIII secolo si distingue per il suo particolare orologio solare, ma anche per la sua porta in stile barocco e il suo cortile con una cappella. Intorno a questa costruzione crebbe il nucleo urbano dell’attuale Mollina. Attualmente viene utilizzato per concerti e spettacoli teatrali in estate.

Convento di La Ascensión del XVIII secolo
Convento di La Ascensión del XVIII secolo | malaga.es

  • Orari:
  • Prezzo: gratuito
  • Posizione: Piazza della Costituzione, 5

Chiesa di Nostra Signora dell’Oliva

Vicino al Convento dell’Ascensione si trova questa chiesa del 1687, a pianta basilicale con tre navate separate da pilastri su cui sono esposte numerose immagini religiose. Questa chiesa è di interesse sia per gli appassionati di architettura che per coloro che desiderano esplorare l’eredità religiosa della zona.

  • Orari:
    • Estate: mercoledì e venerdì alle 20:00, domeniche alle 12:30
    • Inverno: mercoledì e venerdì alle 19:00, domeniche alle 12:30
  • Prezzo: gratuito
  • Posizione: Piazza della Costituzione, 5

Siti Romani

La storia di Mollina testimonia il passaggio di numerose civiltà, tra cui i Romani, che hanno lasciato numerosi reperti della loro presenza nella località. È possibile trovare almeno due siti romani alla periferia del comune.

A 4 km si trova il Castellum de Santillán, un sito archeologico di 1400 metri quadrati in cui sono conservati resti di una residenza di una famiglia dominante dell’epoca, circondata da un recinto murato.

Mousoleo de la Capuchina, edificio funerario romano
Mousoleo de la Capuchina, edificio funerario romano | loscarvajales.blogspot.com

Un po’ più lontano, a 7 km dal paese, si trova il Mausoleo della Cappuccina, un edificio funerario con una cripta e uno spazio superiore in cui venerare i defunti.

Bodegas Carpe Diem

Con una superficie di 20.000 metri quadrati, questa cantina offre una vasta selezione di vini bianchi, dolci e rossi con due diverse denominazioni di origine.

I visitatori potranno godere di un’esperienza enoturistica della durata di 45-60 minuti, durante la quale impareranno come vengono prodotti questi vini e assaggeranno alcuni dei loro migliori vini.

  • Orari: da lunedì a mercoledì dalle 08:00 alle 14:00, giovedì e venerdì con orario pomeridiano dalle 15:30 alle 17:00. Sabato, l’orario è dalle 09:00 alle 13:00
  • Prezzo: 20 – 30€
  • Indirizzo: Avenida de América, 35

Natura ed escursioni

Mollina non è solo ricca di storia, ma anche di bellezza naturale. I visitatori interessati a esplorare la zona troveranno paesaggi incredibili e tesori naturali di grande bellezza.

Percorso della Torca de Mollina

Questo percorso semplice è molto popolare tra gli escursionisti della zona ed è di solito abbastanza affollato, essendo un itinerario semplice, veloce e con belle viste. Il percorso è lineare, andata e ritorno, e parte dal paese di Alameda, con un tracciato roccioso e ripido che termina nella grotta della Torca de Mollina.

Il percorso di ciottoli della torca
Il percorso di ciottoli della torca | malaga.es

Dati di interesse

  • Tempo stimato: 47 minuti
  • Chilometri: 1,8 km
  • Dislivello: 136 m
  • Posizione approssimativa: Bajo Valle Genal
  • Difficoltà: Semplice

Percorso Parco di Santillán – Sierra de la Camorra

Incluso in una delle tappe della Gran Senda de Málaga tra Alameda e Fuente de Piedra, questo percorso lineare inizia al Parco di Santillán e prosegue su strada prima di iniziare la salita su sentieri sterrati verso la cima della Sierra de la Camorra, un massiccio di 8 km.

Nei dintorni, gli escursionisti potranno trovare alcune grotte come la Sima del Gato, la Cueva de la Gotera o la Cueva de Salas, da dove si gode di incredibili viste sulla laguna di Fuente de Piedra.

Dati di interesse

  • Tempo stimato: 1h 17min
  • Chilometri: 5,53 km
  • Dislivello: 113 m
  • Ubicazione approssimativa: Sierra de Camorra
  • Difficoltà: Moderata

Percorso Sima del Soldado e Cueva de los Órganos

Sebbene questo percorso possa essere considerato di difficoltà moderata a causa della semplicità del percorso, rappresenta comunque una sfida per i viaggiatori meno preparati. In generale, questo percorso procede lungo sentieri semplici con due salite notevoli nella Sima del Soldado e nella Cueva de los Órganos.

Dopo aver conquistato queste cime, gli escursionisti inizieranno la discesa verso la Torca de Mollina su un piacevole sentiero circondato da ulivi, lungo il percorso troveranno una fattoria in rovina dove poter prendere acqua e godersi la vista.

Dati di interesse

  • Tempo stimato: 1h 58min
  • Chilometri: 10,3 km
  • Dislivello: 331 m
  • Ubicazione approssimativa: Loma del Pegote
  • Difficoltà: Media-alta

Feste popolari e gastronomia

Mollina è conosciuta per le sue vivaci festività, con la Fiera di Mollina in onore di San Giovanni Battista come la più importante. I visitatori possono approfittare di queste date segnate nel calendario per assaggiare alcuni dei piatti tipici della zona.

Feste popolari di Mollina

Festa della Candelora

Il 1° febbraio si celebra la festa della Madonna della Candelora a Mollina, inizialmente dedicata a proteggere dai incendi nelle grange e nelle stalle. La tradizione include falò, dove i residenti si godono salsicce, sardine e vino locale, e di solito bruciano un fantoccio di stracci riempito di segatura.

Romeria della Vergine dell’Oliva

La Romeria in onore della Vergine dell’Oliva si svolge dal suo inizio negli anni ’80 il secondo fine settimana di maggio nel luogo naturale di Santillán. L’immagine della Vergine viene trasportata su un carro addobbato con fiori, accompagnato da musica rociera e con le strade decorate con ornamenti come vasi di fiori e coperte.

Dal 2003, si effettua un trasporto il sabato pomeriggio alla Cappella di Santillán, dove i devoti la accompagnano durante la notte, seguito da una messa dei pellegrini la domenica mattina. Inoltre, si tiene una festa popolare come preludio alla festa.

Fiera di agosto

La Fiera di agosto a Mollina onora la Vergine dell’Oliva e si tiene intorno al 15 agosto. In questa festività, la Fiera diurna anima le strade con bar e ristoranti che collaborano per creare una delle migliori fiere diurne della provincia.

Fiera di Mollina, una delle migliori di Malaga
Fiera di Mollina, una delle migliori di Malaga | mollina.es

Inoltre, le serate offrono intrattenimento con concerti e feste. La festività include anche novene, un’offerta di fiori e una processione in onore della Vergine. Senza dubbio, questa è la festa più attesa dai residenti della località.

Fiera dell’Uva

Il secondo fine settimana di settembre, si tiene la Fiera dell’Uva nelle vicinanze di Plaza de Atenas. Qui è possibile degustare alcuni dei migliori vini della zona.

La Fiera dell’Uva di Mollina inizia con il suo Discorso Inaugurale e si distingue per il suo concorso poetico, le degustazioni di vino e le corse di cavalli, oltre alle allegre feste notturne.

Piatti tipici di Mollina

Senza dubbio, il prodotto più pregiato sulla tavola a Mollina è il vino, essendo uno dei produttori più famosi della provincia e godendo di riconoscimento a livello nazionale.

Le salumi preparate artigianalmente sono uno dei piaceri gastronomici più squisiti della zona, ma ci sono anche piatti elaborati come le migas, le porrillas calientes, le gachas de mosto e la porra fresca in estate.

Borrachuelos, dolci natalizi tipici della zona
Borrachuelos, dolci natalizi tipici della zona | toptourmalaga.com

Per quanto riguarda i dolci, i loro dolci sono famosi in tutta la regione, con prelibatezze come i borrachuelos, i pestiños e le magdalenas. Ci sono anche altre specialità natalizie come i mantecados o i roscos.

Come arrivare a Mollina

Mollina è facilmente raggiungibile dalla capitale Malaga sia in auto che con i mezzi pubblici, arrivando facilmente alla vicina Antequera e avendo la possibilità di esplorare alcuni dei suoi paesi vicini durante il percorso, come Alameda, Fuente de Piedra o Campillos.

Come arrivare con i mezzi pubblici

Se il tuo obiettivo è alloggiare nella capitale e spostarti con i mezzi pubblici, da Malaga puoi raggiungere Mollina sia in treno con fermata ad Antequera che direttamente in autobus.

Il servizio di autobus è gestito dalla compagnia Alsa e ha un prezzo medio di 10 euro. Questa linea offre servizi dalla Stazione degli Autobus in diversi orari, dal mattino fino alle 19:00. La durata stimata è di 1 ora e 10 minuti.

Per coloro che preferiscono la comodità del treno e ridurre il tempo di viaggio, è possibile prendere il treno Avant presso la stazione di Malaga María Zambrano fino ad Antequera, con una durata di 21 minuti. Una volta lì, avrete la possibilità di richiedere un trasferimento in taxi fino a Mollina ad un prezzo medio di 18 euro o prendere l’autobus fino a destinazione.

Come arrivare in auto

Senza dubbio, la migliore opzione per raggiungere Mollina dalla capitale è in auto propria, il che vi permetterà di esplorare altre località vicine durante la visita all’interno della provincia. Il viaggio ha una durata di 49 minuti e queste sono le indicazioni per raggiungere la destinazione:

  • Lasciate Malaga per l’Avenida de Andalucía e prendete l’A-45 e l’A-92 in direzione A-7280.
  • Prendete l’uscita 138 dalla A-92.
  • Incorporatevi nella Circunvalación de Málaga e prendete l’uscita in direzione MA-20/Almería/A-45/Córdoba/Granada/Málaga.
  • Incorporatevi nell’A-7.
  • Prendete l’uscita 983 in direzione Córdoba/Granada/Sevilla.
  • Prendete l’uscita 98 per incorporarvi nell’A-92 in direzione Sevilla.
  • Poi prendete l’uscita 138 verso Mollina.

Mappa di Mollina

Per aiutarti a pianificare la tua visita a Mollina, ecco una mappa che mostra i principali punti di interesse turistico nella città. Speriamo che tu possa goderti il tuo tempo in questa affascinante città della comarca di Antequera!

Altre post nella sezione Málaga che potrebbero interessarti

Yunquera

Yunquera

20.02.2024

Vedi post
Sedella

Sedella

13.02.2024

Vedi post
Alozaina

Alozaina

06.02.2024

Vedi post


    Ti informiamo che i dati personali raccolti saranno trattati da Ecargest S.L., come responsabile del trattamento. Lo scopo è quello di inviarti le informazioni richieste sotto il tuo consenso, così come le nostre offerte commerciali, se espresso. I dati personali trattati saranno dati di contatto. I tuoi dati non saranno trasmessi a terzi, a meno che non ci siano obblighi legali. Puoi esercitare i tuoi diritti di accesso, rettifica, cancellazione, opposizione, limitazione e portabilità su . Maggiori informazioni Informativa sulla Privacy.

    Utilizziamo i nostri cookie e quelli di terzi per fini analitici e per mostrarle pubblicità basate su un profilo realizzato a partire dalle sue abitudini di navigazione. Puoi accettare tutti i cookie cliccando su "Accetta", configurare o rifiutare il loro utilizzo cliccando su "Configura". Maggiori informazioni nel nostro Politica dei cookie.

    Accettare Configurare