Yunquera

Yunquera

Situata a ovest di Malaga, Yunquera è uno dei luoghi più pittoreschi dei paesi nell’entroterra della Costa del Sol. Ai piedi della Sierra de las Nieves, questa pittoresca località sorprende i visitatori in qualsiasi momento dell’anno, con una ricca storia di incroci tra civiltà e un’ambientazione naturale privilegiata.

Yunquera è conosciuta per il suo turismo rurale, ideale da visitare con amici per vivere le sue feste, la sua gastronomia e le sue escursioni. Per farlo, la migliore opzione è noleggiare un furgone a 7 posti a Malaga per godersi un viaggio con amici o familiari senza preoccupazioni.

Storia di Yunquera

Yunquera è una città con una ricca storia che risale ai tempi antichi. Nel corso degli anni, ha subito l’influenza di diverse civiltà, dai Romani agli Arabi. Tuttavia, il suo periodo di maggiore crescita e sviluppo è avvenuto durante il dominio arabo.

Vista dalle alture del villaggio di Yunquera
Vista dalle alture del villaggio di Yunquera | visitacostadelsol.com

I Romani sono stati i primi a lasciare il loro segno in questo territorio, stabilendo un insediamento stabile che hanno chiamato Juncaria, che significa “prato di giunchi”. Oggi, nella zona si trova il sito archeologico romano della villa di Salduba, risalente al I secolo d.C.

Durante il periodo arabo, Yunquera era conosciuta come “Izn-Alfaro,” e i suoi abitanti erano principalmente dediti all’agricoltura e alla produzione di vino. L’influenza araba si può vedere nell’architettura e nella progettazione urbana del paese, con strade strette e tortuose che conservano un fascino medievale.

Cosa vedere e fare a Yunquera

Yunquera offre una grande varietà di esperienze per i visitatori. Dai monumenti storici ai paesaggi naturali mozzafiato, passando per le feste popolari e le delizie gastronomiche, questa località ha molto da scoprire.

Cosa vedere a Yunquera

Chiesa di Nostra Signora dell’Incarnazione

Conosciuta come la ‘Cattedrale della Serranía’, questa chiesa del 1505 è la più grande di tutta la regione della Sierra de las Nieves. Già dall’arrivo dei visitatori a Yunquera, è possibile notare la sua cupola con tegole blu che copre la torre del campanile.

Chiesa di Nuestra Señora de la Encarnación (1505)
Chiesa di Nuestra Señora de la Encarnación (1505) | malaga.es

  • Orari:
    • Martedì e venerdì 18:30
    • Sabato 18:00
    • Domenica 12:30
  • Prezzo: gratuito
  • Indirizzo: C/ Iglesia, 12

Museo Casa Francisco Sola

Questa casa signorile è una delle tipiche costruzioni del periodo di massimo splendore del paese. All’interno si trova il Centro di Accoglienza ai Visitatori, oltre a una collezione di dipinti ad olio dal tono romantico. I viaggiatori avranno anche la possibilità di vedere armi, documenti, libri e curiosità dell’antico proprietario della casa.

Museo Casa Paco Sola, una casa ricca di oggetti del XIX secolo
Museo Casa Paco Sola, una casa ricca di oggetti del XIX secolo | campingsierradelasnieves.com

  • Orari:
    • Sabato dalle 10:30 alle 14:00 e dalle 17:00 alle 19:00
    • Domenica dalle 10:30 alle 14:00
  • Prezzo: gratuito
  • Indirizzo: C/ Calvario, 18

Rovine del castello

Dalla parte bassa del paese, si possono vedere i resti dell’antico castello arabo, situato dove ora sorge la Chiesa parrocchiale. La storia di Yunquera include insediamenti cristiani come Pereila e Porticote, ma con l’arrivo delle truppe berbere nell’VIII secolo d.C., Yunquera è entrata a far parte della Kora di Takurunna, con Ronda come capitale.

Sebbene rimangano pochi resti del castello, la sua posizione strategica nella parte alta del paese e la presenza di una muraglia difensiva fanno parte della sua storia, figurando insieme ad altri paesi come Casarabonela o Istán come uno dei paesi che si sono arresi dopo la resa di Ronda, ma che hanno rispettato la permanenza dei musulmani.

  • Orari: senza orario di visita
  • Prezzo: gratuito
  • Indirizzo: C/ Seminarista Duarte, s/n

Torre di avvistamento o castello di Yunquera

Conosciuta come il Castello di Yunquera, anche se nella sua costruzione conta solo una torre, questa costruzione cilindrica con muri di mamposteria è dichiarata Bene di Interesse Culturale del Patrimonio Storico Spagnolo. La costruzione risale al XVI secolo ed è stata restaurata. Al suo interno si trova il Centro di Accoglienza dei Visitatori del Parco Naturale della Sierra de las Nieves.

Torre di guardia cilindrica del XVI secolo
Torre di guardia cilindrica del XVI secolo | campingsierradelasnieves.com

  • Orari: senza orario di visita
  • Prezzo: gratuito
  • Indirizzo: C/ Castillo, 36

Mulino dei Papere

Il Mulino dei Papere fa parte della storia di Yunquera, dove numerosi mulini per grano e olio fornivano alla città la materia prima di base. Erano distribuiti in tutto il paese e venivano posizionati vicino a cascate d’acqua per usarle come fonte di energia. Questo mulino è l’unico che è stato conservato e si distingue per il suo antico acquedotto.

  • Orari: senza orario di visita
  • Prezzo: gratuito
  • Indirizzo: C/ Agua, 109

Eremo moresco e torre araba

La Eremo Moresco, a soli mezzo chilometro dal paese, è uno degli ultimi vestigi dell’epoca musulmana. La sua porta presenta una mezzaluna e si suppone che fosse collegata tramite un tunnel alla Torre di Avvistamento in cima al paese.

Sebbene si credesse di origine moresca, le rovine attuali rivelano un santuario cristiano in stile barocco (secoli XVI-XVIII). Inoltre, a quattro chilometri dal paese si trova la Torrecilla, una torre circolare araba che conserva ancora parte del suo rivestimento originale.

Fonti di Yunquera

Se c’è qualcosa che caratterizza Yunquera, è la presenza di diverse sorgenti d’acqua, per cui le sue strade sono piene di fontane, la più conosciuta è la Fontana del Poyo con tre cannelle, ma spiccano anche El Pilarito, il pilastro di Calle Agua e il pilastro Piojo.

Fuente del Poyo, fontana rettangolare con tre cannelle d'acqua
Fuente del Poyo, fontana rettangolare con tre cannelle d’acqua | minube.com

Natura ed escursioni

Conosciuto come il ‘paradiso del Pinsapo’, una specie in pericolo di estinzione, Yunquera gode di un ricco ambiente naturale nel Parco Naturale della Sierra de la Nieves, che è stato dichiarato dall’UNESCO Riserva della Biosfera e ha ricevuto il premio EDEN ‘Destinazioni Europee di Eccellenza’ nella categoria Turismo e Patrimonio Immateriale.

Percorso dal belvedere del Saucillo – Puerto Bellina

Per coloro che cercano un percorso escursionistico a bassa difficoltà a Yunquera con viste spettacolari, questo è il più adatto. Il percorso attraversa una foresta di pinsapos, alberi autoctoni della zona in pericolo di estinzione. All’inizio del percorso si può ammirare un impressionante pinsapo a candelabro.

Questo percorso offre viste privilegiate sulla valle del fiume Guadalhorce, sulle montagne Prieta e Cabrilla, sulla Hoya de Málaga e sul mare sullo sfondo. Durante il percorso è possibile trovare un pozzo della neve restaurato e la Fontana de La Perdiz, che sgorga solo quando piove.

Dati di interesse

  • Tempo stimato: 1h 13min
  • Chilometri: 6,2 km
  • Dislivello: 249m
  • Posizione stimata: Puerto del Saucillo
  • Difficoltà: Facile

Percorso del Peñón de los Enamorados

Questo sentiero offre viste panoramiche della Cañada de la Violeta, una fitta vegetazione di pinsapos e impressionanti formazioni rocciose. Dal belvedere Luis Ceballos, il percorso scende verso la Cañada e poi verso il Puerto de la Perra, circondato da querce e pinsapos.

Percorso del Peñón de los Enamorados a Yunquera
Percorso del Peñón de los Enamorados a Yunquera | gpsmalaga.com

Proseguendo lungo la spartiacque, si arriva al Puerto de la Chaparrera, dove è possibile optare per dirigersi verso il Torrecilla. Infine, si arriva al Peñón de los Enamorados, una destinazione di grande bellezza con incredibili viste panoramiche.

Dati di interesse

  • Tempo stimato: 1h 50min
  • Chilometri: 4,2 km
  • Dislivello: 759m
  • Posizione stimata: Cerro del Chaparral – Peñón de los Enamorados
  • Difficoltà: Moderata

Percorso del Cortijo Huarte

Questo percorso circolare è uno dei più sorprendenti della zona, inizia nell’Area Ricreativa de Los Sauces e arriva alla impressionante Cueva del Agua, dove è possibile scattare fotografie uniche.

Il percorso è impegnativo, con tratti di vegetazione densa, ma può essere abbreviato per evitare le parti più difficili. Lungo il percorso si può godere dell’ombra dei pinsapares, trovando diverse fontane per rinfrescarsi tra Algarabeos e Cortijo Huarte.

Dati di interesse

  • Tempo stimato: 4h
  • Chilometri: 14,45 km
  • Dislivello: 687m
  • Posizione stimata: Cerro de la Cruz – Peñón de Ronda
  • Difficoltà: Moderata – Alta

Feste popolari e gastronomia

Le feste popolari a Yunquera sono una celebrazione della cultura locale, in cui si rievoca la storia di questa località e si gustano alcuni dei suoi piatti più tipici, riempiendo le strade di musica e atmosfera festosa.

Feste popolari di Yunquera

Le principali festività di Yunquera includono la sua fiera in onore di Nostra Signora del Rosario e San Sebastiano, la festa del vino e delle castagne o Yunquera Guerrillera, tra altre celebrazioni che si susseguono durante l’anno.

Carnevale

Come in altre località, questa festività riempie le strade di travestimenti, musica e comparse a febbraio, con il culmine nell'”sepoltura della sardina”, un’attività che conclude l’evento e che consiste in una sfilata in cui i partecipanti bruciano la sardina con i petardi che contiene fino a quando non diventa cenere.

Settimana Santa

La Settimana Santa di Yunquera è una delle celebrazioni più conosciute nella regione della Sierra de las Nieves, con le sue prime confraternite risalenti al 1648. Si distinguono eventi come la rappresentazione dell’ingresso a Gerusalemme, l’Ultima Cena del Giovedì Santo con il lavaggio dei piedi e le processioni come quella di Nostro Padre Gesù Nazareno.

Yunquera Guerrillera

A giugno, Yunquera fa un salto indietro nel XIX secolo per commemorare la Guerra d’Indipendenza. Il Generale Ballesteros e i suoi soldati prendono la Torre di Avvistamento per combattere i francesi. Per tre giorni, gli abitanti ricreano eventi storici con abiti d’epoca, mercati e attività, offrendo ai visitatori un viaggio nel tempo.

Festa del Vino e delle Castagne

La Fiera del Vino e delle Castagne è un evento culturale e turistico che si svolge in ottobre e comprende attività come un’area commerciale artigianale, degustazioni, concorsi, concerti e percorsi turistici. Questa festa è stata riconosciuta come Festa di Singolarità Turistica Provinciale.

Festa tradizionale del vino e delle castagne a Yunquera
Festa tradizionale del vino e delle castagne a Yunquera | entorno.caminitodelrey.info

Fiera di Yunquera

La Fiera di Yunquera, come in altre località della Costa del Sol, è uno degli eventi più attesi da abitanti e turisti. Questa festa si tiene in ottobre in onore di Nostra Signora del Rosario e San Sebastiano, i patroni del paese, ma anche per celebrare la vendemmia.

Da notare la pigiatura dell’uva in piazza, dove si produce il mosto artigianale, e il “Rosario dell’Aurora” in cui le donne locali si riuniscono alle 7 del mattino per pregare e mangiare panini al cioccolato. Questa festa consente ai visitatori di assaporare alcuni dei piatti tipici nei ristoranti e nelle taverne locali con un bicchiere di mosto.

Piatti tipici di Yunquera

Se c’è qualcosa che caratterizza Yunquera sono i suoi piatti tipici, legati alla sua tradizione agricola che offre prodotti come il vino, l’avocado, le mandorle, le castagne o le arance. Sono protagonisti anche le carni come l’agnello, il maiale o il coniglio.

Tra i suoi piatti tipici e sconosciuti in altre parti del paese spicca il malcocinado, un piatto preparato con ceci, pancetta, salsiccia, sanguinaccio e trippe, ideale per scaldarsi in inverno.

Malcocinao, piatto tipico delle feste di Yunquera
Malcocinao, piatto tipico delle feste di Yunquera | andaluciamola.com

Sono conosciuti anche il piriñaca, la olla de berzas, il coniglio al aglio o la caldereta di agnello. Per quanto riguarda i dolci, i visitatori non possono andarsene senza assaggiare i buñuelos e le empanadillas di capelli d’angelo.

Come arrivare a Yunquera

Per raggiungere Yunquera e godere di tutto ciò che questo incantevole paese ha da offrire, puoi prendere diverse strade da Malaga, la capitale della provincia. Lungo il percorso, troverai anche altre affascinanti località come Alozaina, Zalea o Pizarra.

Come arrivare con i mezzi pubblici

Se desideri alloggiare a Malaga e visitare Yunquera, questa è una località che può essere visitata in un giorno. A tal fine, puoi prendere un autobus presso la stazione degli autobus della capitale, che effettua il percorso 3 volte al giorno, alle 08:00, alle 14:00 e alle 17:00.

Il tragitto è operato dall’azienda di autobus Sierra de las Nieves e ha una durata approssimativa di un’ora e mezza, con un costo medio di 7 euro per tratta.

Come arrivare in auto

Viaggiare con il proprio veicolo è una delle opzioni più veloci ed efficaci per visitare Yunquera, in quanto ti consentirà di flessibilizzare i tuoi orari e visitare alcuni luoghi più lontani dal centro del comune, come la Torre di Avvistamento o l’Eremo Moresco.

Il percorso in auto ha una durata approssimativa di un’ora e le indicazioni per raggiungerlo sono le seguenti:

  • Esci da Malaga per Avenida de Andalucía e continua dritto per Avenida de Blas Infante.
  • Continua su A-357 seguendo le indicazioni per Hospital Clínico/Parque Tecnológico/AP-46/Córdoba/Granada/Sevilla.
  • Gira a sinistra su A-354 in direzione Alozaina/Yunquera.
  • Alla rotatoria, prendi la prima uscita in direzione A-366 in direzione El Burgo/Yunquera/Ronda.

Lungo il percorso, prima di arrivare a Yunquera, potresti trovare alcuni punti panoramici con viste mozzafiato dove fare una sosta per allungare le gambe, come il Mirador de Jorox.

Mappa di Yunquera

Pronto per iniziare a esplorare questa località della Sierra de las Nieves? Yunquera ha molto da offrire ai suoi visitatori e nella mappa seguente sono indicati alcuni dei principali punti di interesse in modo da non perderti nulla.

Altre post nella sezione Málaga che potrebbero interessarti

Montejaque

Montejaque

16.04.2024

Vedi post
Cutar

Cutar

09.04.2024

Vedi post
Humilladero

Humilladero

02.04.2024

Vedi post


    Ti informiamo che i dati personali raccolti saranno trattati da Ecargest S.L., come responsabile del trattamento. Lo scopo è quello di inviarti le informazioni richieste sotto il tuo consenso, così come le nostre offerte commerciali, se espresso. I dati personali trattati saranno dati di contatto. I tuoi dati non saranno trasmessi a terzi, a meno che non ci siano obblighi legali. Puoi esercitare i tuoi diritti di accesso, rettifica, cancellazione, opposizione, limitazione e portabilità su . Maggiori informazioni Informativa sulla Privacy.