Pizarra, Malaga

Pizarra, Malaga

Situato sul letto del fiume Guadalhorce, Pizarra è un incantevole villaggio circondato da vasti campi coltivati alimentati dalla valle dello stesso fiume. Sentieri aromatici, siti archeologici di varie civiltà e panorami indescrivibili sull’intera valle sono ciò che troverete durante la vostra visita.

Storia di Pizarra

Grazie ai resti archeologici situati nelle vicinanze del villaggio e lungo le rive del fiume Guadalhorce, è possibile stabilire che la storia di Pizarra risale almeno all’età del bronzo. A questo periodo risalgono i resti della necropoli di Castillejos de Luna, situata in grotte vicino al villaggio.

Si possono visitare anche resti romani, come la cisterna del Bañadero de la Reina, e resti del periodo mozarabico, il cui emblema principale è l’acropoli di Castillejos de Quintana.

Cosa fare e vedere a Pizarra

Cosa vedere a Pizarra

Nonostante non sia una delle città più grandi della regione, Pizarra ha un’abbondanza di luoghi da visitare e cose da fare, grazie alle civiltà che hanno attraversato questa enclave e alla sua posizione.

Monumenti

I luoghi da visitare includono:

Necropoli preistorica di Castillejos de Luna: situata a pochi chilometri dal villaggio in direzione di Malaga, in queste grotte vicine sono stati ritrovati resti dell’Età del Bronzo e l’area è stata dichiarata Bene di Interesse Culturale.

Vista dalla statua del santo
Vista dalla statua del santo | malaga.us

Palazzo dei Conti di Puerto-Hermoso: un imponente edificio del XX secolo, costruito in stile mudéjar e che all’epoca era il centro del potere della zona. Era il luogo di incontro degli alti funzionari del Paese dopo il famoso disastro annuale della guerra del Rif.

Se visitate il villaggio nei mesi più caldi, fate attenzione e adottate misure di idratazione adeguate. Il percorso è costituito principalmente da tratti non ombreggiati.

Statua del Santo: luogo di pellegrinaggio, questa statua sulla vicina collina offre una vista indimenticabile sul villaggio e sull’intera valle del Guadalhorce, con i suoi uliveti e mandorleti.

Cerro de los Castillejos de Quintana: tombe, antiche terme romane e resti di edifici mozarabici sono ciò che vedrete visitando questa antica città che è stata popolata da diverse civiltà.

Natura

Se siete alla ricerca di attività escursionistiche a Pizarra, nelle vicinanze si trova un’area boschiva (la trovate sulla mappa qui sotto), che conduce alla Raja Ancha, una fenditura in cui una scala di pietra è stata scavata nella roccia stessa.

Ponte sul fiume Guadalhorce a Pizarra
Ponte sul fiume Guadalhorce a Pizarra | gemesdevuelta.com

Seguendo questo sentiero attraverso una foresta con fauna protetta, si accede alla Grotta Oscura. E se volete continuare il vostro percorso di esplorazione, avete la possibilità di salire fino alla statura del santo, basta salire la spettacolare scalinata di Raja Ancha per iniziare l’ascesa alla montagna.

Tutti questi sentieri fanno parte del cosiddetto itinerario dei contrasti e dei fiori d’arancio, che attraversa gran parte di questa regione, famosa per la vegetazione aromatica che la circonda.

Cosa fare a Pizarra

Festival popolari

Durante il mese di agosto si tiene il Festival de Cante Flamenco, un festival dedicato a questa bellissima arte musicale così caratteristica della regione. Se cercate un’atmosfera più festosa, non perdetevi gli splendidi falò di San Juan. Anche se di solito si svolge sulla spiaggia, questa festa è molto attesa in questa città.

Se visitate la zona a febbraio, potrete assistere alla curiosa festa di San Blas. Gli abitanti del villaggio si recano in pellegrinaggio alla statua del santo, che si erge su una montagna sopra il paese, con una tipica ciambella da far benedire al santo.

Gastronomia

In questa città bisogna assolutamente assaggiare la “sopa aplastá“, una particolare zuppa a base di peperoni, asparagi, pomodoro e pane paesano fatto in casa che viene aggiunto alla fine in modo che assorba i succhi. Di solito è accompagnato da arance, olive o ravanelli.

Punto di vista sul villaggio, perfetto per un tramonto
Punto di vista sul villaggio, perfetto per un tramonto | miszapatosviajeros.com

Gli avanzi vengono solitamente utilizzati per preparare il “bolo pizarreño”, a cui si aggiungono uova, tonno, fichi o olive, a seconda della tradizione familiare. Sono molto simili alla tipica “sopa perota” della vicina Álora, anche se ci sono differenze nella preparazione. Per un dessert perfetto si possono provare i dolci tipici del villaggio, i “roscos de Cerralba”.

Come arrivare a Pizarra

Come arrivare con i mezzi pubblici

Se avete deciso di visitare questo splendido villaggio con i mezzi pubblici, avete due alternative: l’autobus e il treno. La seconda opzione è più rapida, anche se meno economica dell’autobus. Dalla stazione ferroviaria di Malaga, o da una qualsiasi delle sue fermate, è possibile prendere la linea ferroviaria locale C2 in direzione di Pizarra, che offre circa 8 corse al giorno della durata di circa 30 minuti.

Il viaggio in autobus dura invece 50 minuti, prendendo la linea M-231 dalla stazione degli autobus di Malaga, con un costo approssimativo di 1,60 euro, leggermente più economico del treno.

Come arrivare in auto

L’accesso in auto dal vicino aeroporto di Malaga a Pizarra è molto facile se si decide di noleggiare un’auto senza franchigia. La strada per Ardales dista poco più di 30 minuti.

Le indicazioni sono semplici: si segue la MA-21 fino a imboccare la MA-20 in direzione Siviglia – Córdoba, che si segue fino all’uscita 7 per imboccare la A-357 in direzione Cártama. Seguite questa strada per circa 20 km fino a raggiungere il villaggio.

Mappa di Pizarra

Non dimenticate di consultare la mappa che abbiamo preparato con tutti i luoghi più importanti da visitare. Pianificate la vostra visita alla Costa del Sol e non perdetevi nessuno dei tesori nascosti nelle montagne della regione.

Informazioni rilevanti

Periodo migliore per visitarla: primavera (tra marzo e maggio).

Da non perdere: la salita e la vista dalla Statua del Santo.

Punti di ristoro nelle vicinanze: El Rincón del Mohino. Specializzato in pesce e frutti di mare, è un luogo dove si può provare cibo economico e di qualità in buone quantità.

  • Telefono: 650138427
  • Indirizzo: Polígono Industrial de Pizarra, C. Porvenir, Nave 2, 29560 Pizarra, Málaga
  • Orari di apertura: da martedì a domenica (13-16 / 20.30-24), lunedì chiuso.

Per maggiori informazioni visitare il sito web del Comune di Pizarra: https://www.pizarra.es/

Altre post nella sezione Málaga che potrebbero interessarti

Fuengirola

Fuengirola

02.02.2023

Vedi post
Monda (Malaga)

Monda (Malaga)

19.01.2023

Vedi post
Alhaurin de la Torre

Alhaurin de la Torre

12.01.2023

Vedi post


    Ti informiamo che i dati personali raccolti saranno trattati da Ecargest S.L., come responsabile del trattamento. Lo scopo è quello di inviarti le informazioni richieste sotto il tuo consenso, così come le nostre offerte commerciali, se espresso. I dati personali trattati saranno dati di contatto. I tuoi dati non saranno trasmessi a terzi, a meno che non ci siano obblighi legali. Puoi esercitare i tuoi diritti di accesso, rettifica, cancellazione, opposizione, limitazione e portabilità su . Maggiori informazioni Informativa sulla Privacy.

    Utilizziamo i nostri cookie e quelli di terzi per fini analitici e per mostrarle pubblicità basate su un profilo realizzato a partire dalle sue abitudini di navigazione. Puoi accettare tutti i cookie cliccando su "Accetta", configurare o rifiutare il loro utilizzo cliccando su "Configura". Maggiori informazioni nel nostro Politica dei cookie.

    Accettare Configurare