Axarquía

Axarquía

Conosci la regione dell’Axarquía? Probabilmente una delle zone meno conosciute della provincia di Malaga, che vanta alcune delle migliori spiagge della zona, pittoreschi paesi bianchi e alcuni dei migliori prodotti gastronomici dell’Andalusia.

I viaggiatori che desiderano esplorare i villaggi più affascinanti dell’Axarquia e della Costa del Sol orientale troveranno in questo post alcune delle caratteristiche più rilevanti, consigli e curiosità per visitare questa regione con un auto a noleggio automatica dall’aeroporto di Malaga e lasciarsi sorprendere dai suoi angoli.

I paesi più pittoreschi dell’Axarquía

Grazie alle sue strade fiorite, al suo ambiente e alle sue rotte naturali, i paesi dell’Axarquía hanno un fascino speciale che sorprenderà i visitatori e li terrà nella memoria per sempre.

  • Nerja

    Se c’è un paese per eccellenza nell’Axarquía, quello è Nerja. Questo affascinante paese bianco vanta alcune delle spiagge più belle della Costa del Sol e una gastronomia in cui spiccano i bar di tapas dove gustare i piatti più tipici della zona.

    Se volete godervi il tempo libero, Nerja è il luogo ideale |

    I viaggiatori potranno percorrere la città lungo la costa fino al famoso Balcón de Europa, da cui si possono ammirare panorami mozzafiato sul mare.

    Un altro dei suoi punti di interesse principali è il suo pittoresco centro storico, pieno di bar e negozi, così come le sue grotte naturali che sorprendono con le loro formazioni naturali, tra cui una delle grotte più sviluppate dell’Andalusia.

  • Frigiliana

    Lasciando la costa in direzione della montagna, a pochi minuti di distanza i viaggiatori potranno trovare il paese di Frigiliana, caratterizzato dalle sue ripide strade acciottolate e dalle case bianche decorate con fiori colorati, un’immagine degna di essere fotografata.

    Frigiliana, uno dei villaggi più belli della Spagna |

    I ristoranti a Frigiliana sono vari, offrendo una vasta gamma di opzioni, dalla cucina tradizionale alla cucina fusion, passando per varie tapas. Tuttavia, ciò che spicca di più sono le viste sul mare e sulle montagne da qualsiasi delle sue terrazze.

  • Torrox

    Per gli amanti della spiaggia, Torrox combina il fascino della costa dell’Axarquía con un bellissimo centro storico in cui spiccano la Chiesa di Nostra Signora dell’Incarnazione e le strade bianche di stile andaluso.

    Torrox, il miglior clima d'Europa

    Questo paese situato ai piedi della Sierra de Almijara gode di uno dei migliori climi d’Europa, con una temperatura media annuale di 18 gradi e più di 300 giorni di sole, che lo rendono una delle destinazioni più ambite a livello internazionale.

  • Rincón de la Victoria

    Continuando il percorso lungo la costa, Rincón de la Victoria vanta 9 km di spiagge ed è originariamente un paese di pescatori che negli ultimi anni si è sviluppato turisticamente grazie alle sue spiagge, ai monumenti e al clima favorevole.

    Spiagge, clima caldo e turismo: Rincón de la Victoria |

    Tra i punti di interesse turistico si trovano le grotte di El Tesoro e La Victoria e la Casa Fuerte de Bezmiliana, costruita nel 1766 per proteggere la zona dai pirati che infestavano le coste della regione. Attualmente è utilizzata come sala espositiva.

  • Vélez-Málaga

    Uno dei paesi con un ricco patrimonio storico è Vélez-Málaga, formato da radici fenicie, romane e musulmane. Il suo centro urbano è disperso e comprende anche località come Algarrobo, Benamocarra, Iznate o Torre del Mar.

    Con un passato storico, Vélez-Málaga vi incanterà |

    I visitatori possono godere della Alcazaba, costruita ai tempi del Califfo di Cordova, ma anche del Museo della Città di Vélez-Málaga, che custodisce alcuni siti fenici e altre testimonianze archeologiche.

  • Algarrobo

    All’interno del comune di Vélez si trova Algarrobo, un paese che, come Mijas, si estende sul territorio dell’Axarquía, con tre nuclei abitati: Algarrobo Pueblo, Algarrobo-Costa e Mezquitilla.

    Le torte di Algarrobo, un dolce tipico del paese |

    In questo modo, questa località combina il fascino della zona costiera, in piena crescita turistica, con quello dell’entroterra, con strade acciottolate che testimoniano l’eredità araba nella zona. Algarrobo è ideale per chi cerca tranquillità e natura senza rinunciare al turismo balneare.

  • Riogordo

    Per gli amanti della natura e dei sentieri escursionistici, Riogordo è una delle opzioni più visitate dell’Axarquía, inclusa nella Ruta del Aceite e de los Montes, insieme ad altre località come Alcaucín, Alfarnate o Viñuela.

    Come i suoi vicini, Riogordo ha un passato storico |

    Questo paese vanta anche un notevole patrimonio storico, visibile nel castello di Aute, di origine fenicia, o nelle sue case signorili del XVIII e XIX secolo. Tuttavia, se c’è qualcosa che caratterizza questo paese sono le nicchie, spazi nelle facciate delle case dedicati ad onorare le figure di santi e vergini.

  • Comares

    Un altro bellissimo paese nell’entroterra dell’Axarquía è Comares, uno dei paesi bianchi di Malaga noto come il “Balcón de la Axarquía” per la sua posizione privilegiata in cima ad una spettacolare collina, che sembra sospeso nell’aria.

    La località di Comares offre viste incredibili |

    Questo paese vanta una architettura di stile arabo e stretti vicoli ereditati da questa cultura. Tra i suoi principali monumenti spiccano il Castello di Comares, di cui sono rimasti solo i resti delle mura, l’Aljibe de Mazmullar e la Chiesa dell’Incarnazione, in stile mudéjar.

  • Cómpeta

    Uno dei paesi più belli dell’Axarquía è Cómpeta, famoso per le sue strade bianche piene di fiori e per il suo paesaggio immerso nel Parco Naturale delle Sierras de Tejeda, Almijara e Alhama, che gli vale il nome di “Cornice della Costa del Sol“.

    Parco situato nel bellissimo villaggio vinicolo di Competa |

    Il suo monumento più emblematico è la Chiesa di Nostra Signora dell’Assunzione, conosciuta come “La Cattedrale dell’Axarquía”, ma i viaggiatori non possono perdere il Paseo de las Tradiciones, dove sono rappresentate in mosaici di piastrelle alcune delle tradizioni popolari di Cómpeta.

  • Sayalonga

    Nell’entroterra dell’Axarquía, tra Algarrobo e Árchez, questo paese bianco sorprende i visitatori con le sue stradine acciottolate e le case imbiancate, decorate con colorati vasi di fiori. Nel suo centro storico è possibile scoprire la chiesa del XVI secolo e la piazza principale, circondata da incantevoli bar e ristoranti.

    La frutta utilizzata dagli abitanti di Sayalonga per i loro dolci fatti in casa

    Anche se Sayalonga offre molti angoli affascinanti, si distingue anche per il suo patrimonio naturale e paesaggistico, ideale per chi vuole godersi un’escursione lungo i suoi sentieri circondati da mandorli e ulivi.

  • Colmenar

    Non lontano dalla capitale, ai margini del Parco Naturale dei Monti di Malaga, Colmenar è un piccolo paese circondato da montagne rocciose, famoso per il suo miele di api. Le sue strade sono caratterizzate da case signorili, con nicchie sulle facciate e pittoreschi cortili andalusi.

    Colmenar, il villaggio del miele

    Tra i suoi monumenti spiccano l’Eremo del Santuario, anche conosciuto come convento della Santissima Virgen de la Candelaria e costruito nel XVII secolo, la chiesa di Nostra Signora dell’Assunzione, con il suo maestoso campanile, e la cappella di San José.

  • Alcaucín

    Alcaucín si trova al confine tra Granada e Malaga, vicino al Parco Naturale delle Sierras de Almijara, Tejeda e Alhama. Questo piccolo paese si caratterizza per il suo affascinante fascino rurale, e i suoi principali attrattivi sono la piazza e la Fontana dei Cinque Canali.

    Alcaucín vi affascinerà con il suo fascino rurale |

    Questo comune dell’Axarquía è stato teatro del passaggio di diverse culture nel corso della storia, come dimostrano le rovine del Castello di Zalía e i siti archeologici che testimoniano la ricchezza storica del luogo.

  • Canillas de Aceituno

    Questo affascinante paese unisce la bellezza naturale alla storia e alla cultura. Fondato durante il dominio musulmano, conserva strade e architettura di origine araba, facendo parte della Ruta Mudéjar e ospitando cisterne arabe e medievali.

    Un villaggio rurale e tranquillo in periferia, Canillas Aceituno

    Uno dei suoi principali attrattivi turistici è il belvedere situato sui resti del suo castello, un’antica fortezza cristiana di Canillas de Aceituno, con frammenti conservati delle mura. Da non perdere sono anche la Casa dei Decimi e la Casa Sgraffiata, che mostrano l’architettura mudéjar caratteristica.

  • Sedella

    Sedella, situato tra le Sierras de Tejeda e Almijara nell’Axarquía, conserva il suo fascino arabo con case bianche e pittoresche strade. Facente parte della Ruta Mudéjar, questo paese offre un viaggio nel passato musulmano della regione.

    Visitare Sedella, i suoi itinerari e la sua fauna |

    Tra i suoi luoghi più caratteristici ci sono il ponte romano che attraversa il paese e l’antica dimora fortificata del Signore di Sedella, conosciuta come Casa Torreón, una delle gemme architettoniche del paese.

  • Periana

    Periana, un paese nell’entroterra dell’Axarquía, offre il miglior anfiteatro naturale d’Europa e paesaggi mozzafiato. La sua architettura singolare e le radicate tradizioni completano il suo fascino.

    Anche Periana festeggia la Pasqua tra i suoi vicini |

    Il paese ha alcuni luoghi emblematici da visitare, come l’antica lavanderia municipale, le sue dimore signorili del XVIII secolo e il Museo dell’Olio di Mondrón. Inoltre, dalla piazza della Lomilleja si possono ammirare panorami spettacolari sul fiume Guaro e sulla diga di La Viñuela.

  • Árchez

    Conosciuta come la “Gemma Merinita del XII secolo”, questa località dell’Axarquía è un borgo di origine araba situato ai piedi delle montagne di Tejeda e Almijara. Árchez fa parte anche della Ruta Mudéjar ed è famosa per il suo vino.

    Villaggio situato nelle sierre Tejeda e Almijara, Árchez |

    Il minareto della chiesa di Nostra Signora dell’Incarnazione risale al XIV secolo ed è un elemento perfettamente conservato dell’antica moschea, tanto da essere stato dichiarato Monumento Nazionale nel 1979.

Mappa dell’Axarquía

Nella seguente mappa, i viaggiatori potranno individuare la posizione di alcuni dei paesi più emblematici dell’Axarquía di Malaga per pianificare il loro viaggio in questa regione. Tuttavia, troveranno anche altri comuni interessanti che non sono elencati in questa lista, come Canillas de Albaida, Alfarnate, Cútar o Macharaviaya.

Altre post nella sezione Málaga che potrebbero interessarti

Cutar

Cutar

09.04.2024

Vedi post
Humilladero

Humilladero

02.04.2024

Vedi post
Valle de Abdalajís

Valle de Abdalajís

26.03.2024

Vedi post


    Ti informiamo che i dati personali raccolti saranno trattati da Ecargest S.L., come responsabile del trattamento. Lo scopo è quello di inviarti le informazioni richieste sotto il tuo consenso, così come le nostre offerte commerciali, se espresso. I dati personali trattati saranno dati di contatto. I tuoi dati non saranno trasmessi a terzi, a meno che non ci siano obblighi legali. Puoi esercitare i tuoi diritti di accesso, rettifica, cancellazione, opposizione, limitazione e portabilità su . Maggiori informazioni Informativa sulla Privacy.