6 percorsi di escursionismo a Malaga

6 percorsi di escursionismo a Malaga

Mare e montagna confluiscono in un ambiente unico per le escursioni a Malaga. Malaga e i suoi dintorni hanno un ambiente naturale unico in cui gli amanti dello sport e della natura possono godere dei migliori paesaggi mentre percorrono i suoi segreti meglio custoditi sotto un clima mite, perfetto praticamente in qualsiasi momento dell’anno.

Malaga è una delle province andaluse con più parchi naturali in cui passeggiare dalla cima della montagna con il mare ai piedi, scoprire la sua fauna unica e rimanere sorpresi da alcuni dei paesaggi più inaspettati.

Con opzioni per tutti i livelli e il pubblico, in questo post sono raccolti alcuni dei migliori percorsi escursionistici di Malaga e dintorni da fare con gli amici o la famiglia, tutti con un livello basso o moderato per godersi la natura. Gli escursionisti possono raggiungere il punto di partenza scegliendo di noleggiare un’auto a 7 posti a Malaga con cui viaggiare in gruppo per vivere un’esperienza divertente dall’inizio alla fine.

Percorsi di escursionismo nella città di Malaga

La capitale della Costa del Sol non solo ha un bel centro storico e alcuni dei migliori ristoranti di Malaga, ma ha anche un ambiente privilegiato in mezzo alla natura in cui godersi la montagna con il mare che fa da sfondo.

Monti di Malaga

Il Parque Natural de los Montes de Málaga è uno degli spazi naturali più ricchi e vicini al nucleo urbano. Anche se molti abitanti di Malaga arrivano qui alla ricerca delle sue famose ventas (antiche strutture, per lo più isolate, usate in Spagna per dar da mangiare e offrire ospitalità ai viaggiatori) in cui mangiare il cibo più tipico della zona, come migas, riso brodoso (caldoso) o il famosoplato de los montes, ogni giorno sono sempre di più quelli che decidono di perdersi per i suoi sentieri per godere della vista che offre questo parco naturale ripopolato con più di 5.000 pini.

Itinerario escursionistico attraverso le montagne di Malaga
Itinerario escursionistico attraverso le montagne di Malaga | blogspot.com

Uno dei percorsi più popolari di questo ambiente è un percorso escursionistico circolare al belvedere di Pocopán di moderata difficoltà in cui gli escursionisti incontreranno sentieri sterrati accessibili a persone di tutte le età e condizioni. Per iniziare il percorso, gli escursionisti dovranno raggiungere l’autostrada A-700 fino alla cosiddetta Fuente de la Reina, dove troveranno un parcheggio per lasciare l’auto e continuare su un sentiero che culmina in una breve ma impegnativa salita che sfocia nel belvedere citato, con una vista spettacolare. Il percorso ha una distanza di circa 5,5 chilometri.

Pinares de San Antón

Nei dintorni del Parco Naturale dei Monti di Malaga si trova anche la cosiddetta Ruta de los Pinares de San Antón, un’opzione più semplice che attraversa il monte San Antón, situato vicino al quartiere di El Palo. Per questo percorso, che ha una distanza di circa 3,9 chilometri, i partecipanti dovranno lasciare l’auto in una delle strade del famoso quartiere di Pinares fino a raggiungere un belvedere da cui si gode una vista incomparabile della baia di Malaga.

Area ricreativa di Pinares de San Antón
Area ricreativa di Pinares de San Antón | antoniogarciaprats.eu

Da lì, il resto del percorso consiste nel salire fino alla cima del monte San Antón seguendo un sentiero roccioso fino alla croce che corona questa collina, passando per una piccola grotta che offre una nuova vista panoramica. Questo percorso è accessibile a tutta la famiglia, cani inclusi, che si divertiranno a salire e scendere tra le rocce del monte fino a raggiungere la cima.

Monte Gibralfaro

Per coloro che vogliono godersi una passeggiata speciale senza rinunciare alla vista dei monumenti di Malaga, uno degli itinerari offerti dalla città inizia nel cuore del suo centro storico, offrendo un’immagine di transizione tra la città e la natura che sorprende l’escursionista. Questo semplice percorso si snoda lungo il sentiero urbano che inizia in calle Mundo Nuevo e offre una salita tranquilla con vegetazione rigogliosa fino al Monte Gibralfaro, dove si trova il suo monumentale castello.

Vista della città dal Monte Gibralfaro
Vista della città dal Monte Gibralfaro | andalusien360.de

Lungo la strada, gli escursionisti troveranno un’area per bambini in cui i più piccoli potranno divertirsi mentre gli adulti fanno una pausa prima di coronare la cima, da cui potranno scattare una delle foto più caratteristiche della città, con la Plaza de Toros, il Muelle Uno e il Paseo del Parque come protagonisti. Un itinerario imprescindibile per chi non vuole perdersi il fascino della città senza rinunciare al contatto con la natura, con solo un paio di chilometri di salita.

Percorsi di escursionismo a Malaga est

Nella parte orientale della provincia, la famosa regione di La Axarquía offre alcuni dei percorsi di escursionismo più popolari di Malaga tra i visitatori e la gente del posto, con paesaggi che sorprenderanno i visitatori.

Puente El Saltillo

Con una difficoltà media e solo quattro chilometri di distanza, il percorso del Puente El Saltillo tende a sorprendere gli escursionisti. Iniziando la passeggiata dal centro urbano di Canillas de Aceituno, un incantevole paese della regione di La Axarquía, questo percorso richiede una certa forma fisica e non è adatto a persone con vertigini, poiché costeggia alti pendii.

Percorso montuoso attraverso il ponte El Saltillo
Percorso montuoso attraverso il ponte El Saltillo | wandeleninandalusie.nl

Per raggiungere il ponte sospeso di El Saltillo, gli escursionisti devono scendere uno stretto sentiero sterrato con una ripida pendenza, attraversando una pineta per arrivare a questa passerella, a 78 metri sopra il fiume Almanchares. Una volta conquistato il ponte, gli escursionisti potranno tornare sui loro passi o continuare il percorso fino a Sedella, un altro incantevole paese bianco.

Fiume Chíllar

Un itinerario speciale da fare tra la primavera e l’estate è quello del fiume Chíllar, a Nerja. Conosciuto anche come percorso dei Cahorros, questo sentiero attraversa il letto del fiume stesso e, sebbene abbia una difficoltà media, è adatto per la famiglia e gli animali domestici, oltre ad essere un’esperienza molto divertente per i viaggiatori.

Itinerario che segue il corso del fiume Chíllar
Itinerario che segue il corso del fiume Chíllar | blogspot.com

Quasi tutto il percorso scorre all’interno del letto del fiume Chíllar, con una profondità che coprirà gli escursionisti fino alle caviglie, quindi è un percorso semplice ma gli escursionisti devono essere ben equipaggiati con scarpe che si possono bagnare e zaini in materiale impermeabile in modo che i loro effetti personali non vengano danneggiati. L’estensione del percorso in famiglia è di circa 5 km, che termina in una piscina dove si può godere di un bagno riparatore.

Tuttavia, i più coraggiosi potranno continuare il percorso per altri 3 km fino a raggiungere il Vado de los Patos, dedicando al percorso di andata e ritorno una media di 6 o 7 ore, per le quali è consigliabile partire presto, poiché quando si cammina sull’acqua l’avanzamento è più lento. Al ritorno, una buona idea sarà quella di visitare uno dei ristoranti di Nerja per recuperare le forze.

Percorsi di escursionismo a Malaga ovest

A ovest della città si può anche godere di alcuni sentieri escursionistici pieni di fascino in cui godere a contatto con la natura di paesaggi unici e paesi magici incastonati nelle montagne.

Sendero de las Cascadas

Nel Parque Nacional Sierra de las Nieves si trova uno dei percorsi di escursionismo a Malaga più apprezzati poiché nasconde una delle più grandi cascate della provincia. Così, il percorso delle cascate segue il corso del fiume, a partire dal Balneario de Tolox, dove è possibile lasciare l’auto, e con una distanza di circa 11 km andata e ritorno, con difficoltà media.

Pozza d'acqua sul Sendero de las Cascadas
Pozza d’acqua sul Sendero de las Cascadas | diariosenderista.es

Gli escursionisti inizieranno a salire lungo la strada fino a trovare un sentiero a sinistra. Dopo aver completato la salita su questa strada si troverà il letto del fiume, che porterà lungo un percorso pieno di piscine e stagni in cui poter fare un bagno durante l’estate, come il Charco de la Virgen e la Cascada de la Rejía. Lungo la strada, si possono trovare alcune specie caratteristiche della zona, come lo stambecco iberico.

Mappa dei percorsi di escursionismo a Malaga

Sebbene questi siano alcuni dei percorsi escursionistici più popolari e semplici a Malaga, la provincia offre un ricco ambiente naturale in cui lasciarsi sorprendere da sentieri naturali che lasceranno a bocca aperta il visitatore, con paesaggi incantevoli e percorsi adatti a tutti i livelli, dai neofiti che vogliono solo divertirsi agli esperti che cercano una nuova sfida fisica.

Altre post nella sezione Tempo libero che potrebbero interessarti

Semana Santa a Málaga 2023

Semana Santa a Málaga 2023

26.01.2023

Vedi post
Tramonto a Málaga

Tramonto a Málaga

08.11.2022

Vedi post
Spiagge della Costa del Sol

Spiagge della Costa del Sol

18.10.2022

Vedi post


    Ti informiamo che i dati personali raccolti saranno trattati da Ecargest S.L., come responsabile del trattamento. Lo scopo è quello di inviarti le informazioni richieste sotto il tuo consenso, così come le nostre offerte commerciali, se espresso. I dati personali trattati saranno dati di contatto. I tuoi dati non saranno trasmessi a terzi, a meno che non ci siano obblighi legali. Puoi esercitare i tuoi diritti di accesso, rettifica, cancellazione, opposizione, limitazione e portabilità su . Maggiori informazioni Informativa sulla Privacy.

    Utilizziamo i nostri cookie e quelli di terzi per fini analitici e per mostrarle pubblicità basate su un profilo realizzato a partire dalle sue abitudini di navigazione. Puoi accettare tutti i cookie cliccando su "Accetta", configurare o rifiutare il loro utilizzo cliccando su "Configura". Maggiori informazioni nel nostro Politica dei cookie.

    Accettare Configurare