Marbella

Marbella

Marbella, un luogo da sogno sulla Costa del Sol (Spagna). Con il suo affascinante centro storico, le sue spiagge di sabbia dorata e l’ampia varietà di luoghi da visitare, Marbella è diventata una destinazione turistica popolare per i turisti nazionali e internazionali.

È un luogo magico che ha qualcosa per ogni tipo di viaggiatore, dove si può godere della combinazione di tradizione, atmosfera cosmopolita, sole e spiaggia tutto l’anno, lusso, golf, offerte gastronomiche e dintorni naturali da esplorare. Quindi, se vi piace godervi la bella vita, Marbella è il posto che fa per voi.

In questo articolo vi guideremo attraverso la ricca storia di Marbella, i luoghi migliori da visitare, cosa fare durante la vostra visita e il modo migliore per arrivarci, quindi continuate a leggere!

Storia di Marbella

La storia di Marbella risale all’epoca preistorica, dove sono stati ritrovati resti paleolitici e neolitici. I successivi colonizzatori, confermati dalla scoperta di strutture e resti, sono i Romani. Le terme di Las Bóvedas e, in un quartiere vicino, una villa romana in ottimo stato con mosaici ben conservati.

Resti del castello di Marbella e della cinta muraria
Resti del castello di Marbella e della cinta muraria | malaga.es

Durante il Medioevo, Marbella fece parte del Regno di Granada, che costruì un castello e una cinta muraria, facendo della città il fulcro di altri villaggi vicini come Istán, Ojén e Benahavís.

Dopo la Riconquista, passò nelle mani dei cristiani, quando furono costruite la Chiesa dell’Incarnazione e l’Ospedale Reale della Misericordia, che sono due delle principali attrazioni del centro storico della città.

Cosa vedere e fare a Marbella

Come vedrete, Marbella è una città ricca di fascino e storia, con spiagge spettacolari e un’ampia varietà di luoghi da visitare. Se visitate Marbella, ci sono molti luoghi da vedere e cose da fare.

Visitare il centro storico

Il centro storico di Marbella è uno dei luoghi più emblematici della città. Diviso tra il “Barrio Alto” e il “Barrio Nuevo”, è circondato da antiche mura e da strette vie ricche di storia. Queste mura fanno parte del complesso difensivo dell’Alcazaba, un castello moresco del X secolo di cui rimangono alcuni resti.

Labirinto di stradine bianche
Labirinto di stradine bianche | elmundo.es

Tra le sue stradine, le case bianche e le belle piazze si trovano anche il palazzo del Corregidor e la Plaza de los Naranjos, un luogo dove rilassarsi e gustare un caffè o delle tapas in una delle sue terrazze. In questa stessa piazza si trova il Municipio di Marbella e, nelle immediate vicinanze, la chiesa di Nuestra Señora de la Encarnación, risalente al XVI secolo.

Non si può perdere l’arena di Marbella, che risale al XIX secolo ed è considerata uno dei monumenti più importanti della città. E se avete voglia di rilassarvi, potete passeggiare nel Parque de la Represa, situato vicino al centro storico.

Musei e arte contemporanea

Marbella offre anche una vasta gamma di musei e gallerie d’arte. Il Museo del Grabado Español Contemporáneo è uno dei più importanti del suo genere in Spagna, con una collezione di oltre 5.000 opere di arte contemporanea del XX secolo.

Passeggiata di sculture progettata da Dalí
Passeggiata di sculture progettata da Dalí | theculturetrip.com

Da non perdere anche il Museo Ralli, vicino a Puerto Banús, con una moltitudine di mostre di arte contemporanea. Infine, non dimenticate di passeggiare lungo l’Avenida del Mar, costeggiata da sculture disegnate da Salvador Dalí e fuse in bronzo da Bonvicini.

Trascorrere un’intera giornata in spiaggia

Se preferite godervi la spiaggia, Marbella ha molte spiagge spettacolari. La spiaggia più famosa di Marbella è Playa de la Fontanilla, situata nel centro della città. Questa spiaggia ha una sabbia fine e dorata, è molto suggestiva ed è ideale per una giornata di sole e mare.

Ci sono anche molte altre spiagge a Marbella, come Playa de Nagüeles e Playa de San Pedro Alcántara, altrettanto suggestive. Se cercate relax e isolamento dalla frenesia della città, la spiaggia di Cabopino è quella che fa per voi: più tranquilla, appartata e con dune naturali.

A Marbella troverete spiagge per tutti i gusti
A Marbella troverete spiagge per tutti i gusti | marbella.es

Sulle spiagge di Puerto Banús si possono ammirare alcuni degli yacht più lussuosi del mondo, dato che si trova vicino al porto turistico.

Natura, passeggiate ed escursioni

Marbella è anche una destinazione ideale per gli amanti della natura e delle escursioni. Anche se non si trova nella città stessa, la sua vicinanza alle montagne significa che ci sono molti sentieri escursionistici intorno alla città, come la salita alla Cruz de Juanar, che offre viste panoramiche mozzafiato della Costa del Sol.

È inoltre possibile visitare parchi naturali come il Paraje Natural de Sierra Bermeja e la Sierra de las Nieves, un paradiso per gli amanti del birdwatching.

Il Parque de la Constitución e il Parque de la Represa sono altri luoghi altamente consigliati. Quest’ultimo è un parco urbano nel centro della città con aree verdi e un lago artificiale. Anche nel porto turistico di Marbella e nel suo lungo lungomare è possibile passeggiare e godersi la vista sul mare.

Giocare a golf

Infine, se siete interessati al golf, Marbella è il luogo perfetto per voi. Nella zona ci sono più di 10 campi da golf, alcuni dei quali sono rinomati a livello internazionale. La Golf Valley è la zona con la più alta concentrazione di campi da golf della città e si trova nella parte occidentale della città. Alcuni di essi dispongono anche di una lussuosa spa per rilassarsi prima di esplorare ulteriormente Marbella.

Campi da golf unici, con un clima ideale e viste indimenticabili
Campi da golf unici, con un clima ideale e viste indimenticabili | mpdunne.com

Feste popolari e gastronomia

Feste che non dimenticherete

Conosciuta per la sua grande atmosfera in ogni angolo della città, le sue feste dovevano essere all’altezza. Tuttavia, la città non dimentica le sue tradizioni e celebra numerose feste popolari di cui potrete godere durante il vostro soggiorno.

Per quanto riguarda le feste popolari, Marbella celebra la famosa Feria de San Bernabé a giugno, dove potrete assistere a sfilate di cavalli, musica dal vivo e degustazioni di cibi locali.

Un’altra festa popolare che viene celebrata con grande attesa è la Noche de San Juan, in cui la gente del posto si riunisce sulle spiagge per accendere falò e celebrare il solstizio d’estate. È un momento magico vedere le spiagge affollate di gente che si diverte, con i falò che bruciano per tutta la notte e i fuochi d’artificio che illuminano il cielo.

I lussuosi beach club di Marbella
I lussuosi beach club di Marbella | cntraveller.com

In questi post vi raccontiamo di più sulle feste di Marbella e sui vari beach club della città che ogni settimana organizzano feste memorabili.

Cibo tipico di Marbella

A proposito di cibo, la gastronomia di Marbella è una delizia per i palati più esigenti. Essendo una città così cosmopolita, l’offerta gastronomica è molto varia con opzioni molto internazionali.

Tuttavia, a Marbella ci sono ristoranti che offrono piatti tradizionali della regione. Molti si trovano nel centro della città e offrono piatti dai sapori intensi, come quelli a base di coda di bue. In umido, in crocchette o in diversi tipi di pane sbriciolato, sono alcuni dei modi in cui questo prodotto viene consumato.

È un piacere rilassarsi in queste piazze assolate
È un piacere rilassarsi in queste piazze assolate | huleymantel.com

Il mercato alimentare è un luogo altamente consigliato per provare il cibo locale, dove si possono trovare prodotti freschi locali. Altri piatti tipici sono il “pescaíto frito“, pesce fresco locale pastellato e fritto a fuoco vivo.

Da non perdere è l’ajoblanco, una zuppa fredda di mandorle, aglio e pane che è puro sapore e vi sorprenderà. Oppure il noto piatto a base di riso, che potrete provare davanti alla spiaggia in alcuni bar del litorale di Marbella che offrono paelle di diversi stili.

Se siete alla ricerca di sapori eccezionali di altissimo livello, Marbella ospita diversi ristoranti stellati Michelin, come El Lago e Skina. La prenotazione è d’obbligo se volete visitarli.

Come arrivare a Marbella

Se volete sapere come arrivare a Marbella, ci sono diverse opzioni. Se arrivate dall’estero, l’aeroporto di Malaga è il più vicino. Da lì, potete prendere un autobus o noleggiare un’auto per raggiungere Marbella.

Come arrivare con i mezzi pubblici

Essendo una grande città, ci sono molti collegamenti tra Malaga e Marbella. Tuttavia, non esiste una linea ferroviaria diretta, quindi il mezzo di trasporto pubblico più adatto è l’autobus.

Troverete diverse linee di autobus con orari diversi che collegano Malaga a Marbella. Suggeriamo la linea Avanzabus, che offre sia linee dirette che linee con fermate, per un costo compreso tra 6,50 e 8,50 circa. Il percorso espresso dura 45 minuti, mentre l’altra alternativa richiede circa 1h25min.

Come arrivare in auto

All’aeroporto di Malaga sono presenti diverse società di autonoleggio, una buona opzione se non volete limitare la vostra visita a Marbella. Basta percorrere la MA-21, prendere la AP-7 in direzione Fuengirola e, una volta superata Mijas, seguire lo stesso percorso verso Marbella.

Questo percorso prevede il pagamento di un pedaggio, ma è la migliore alternativa per raggiungere Marbella. L’altra opzione è la strada costiera, molto trafficata e molto più lenta.

Se decidete di noleggiare un’auto a 7 o 9 posti a Malaga, avrete il vantaggio di poter esplorare la regione al vostro ritmo con tutta la famiglia. Potrete cogliere l’occasione per visitare altre località vicine come Benalmádena, Estepona o addirittura avventurarvi fino a Cadice.

Mappa di Marbella

Infine, ecco una mappa di Marbella che abbiamo creato da CarGest. Qui potete vedere i principali luoghi di interesse della città, come il centro storico, le spiagge e i monumenti più importanti. Inoltre, sotto la mappa troverete informazioni sui migliori posti dove mangiare, sui tempi di visita e su altri luoghi che potrebbero interessarvi.

Dalla sua ricca storia, le sue spiagge infinite o il suo lusso ovunque, le sue feste popolari e la sua gastronomia unica, Marbella è una destinazione turistica che non vi deluderà. Quindi non aspettate oltre e iniziate a pianificare il vostro viaggio a Marbella, non ve ne pentirete!

Informazioni rilevanti

Periodo dell’anno migliore per visitarla: Primavera ed estate.

Da non perdere: Una giornata ideale a Marbella. Rilassatevi sulla spiaggia, passeggiate per le stradine bianche del centro storico, assaggiate i piatti più tipici e godetevi la vita notturna della città.

Posti dove mangiare nelle vicinanze: Vi lasciamo il nostro post sui ristoranti di Marbella, nel caso vi venisse voglia di mangiare in uno di questi posti. Avremmo voluto stilare una classifica, ma non siamo riusciti a capire quale ci piace di più.

Spero che queste informazioni vi siano utili e che vi spingano a visitare Marbella. Per ulteriori informazioni sulla città, potete consultare il sito web del Comune di Marbella: https://www.marbella.es/

Altre post nella sezione Málaga che potrebbero interessarti

Nerja

Nerja

23.03.2023

Vedi post
Torremolinos

Torremolinos

16.03.2023

Vedi post
Gaucin

Gaucin

02.03.2023

Vedi post


    Ti informiamo che i dati personali raccolti saranno trattati da Ecargest S.L., come responsabile del trattamento. Lo scopo è quello di inviarti le informazioni richieste sotto il tuo consenso, così come le nostre offerte commerciali, se espresso. I dati personali trattati saranno dati di contatto. I tuoi dati non saranno trasmessi a terzi, a meno che non ci siano obblighi legali. Puoi esercitare i tuoi diritti di accesso, rettifica, cancellazione, opposizione, limitazione e portabilità su . Maggiori informazioni Informativa sulla Privacy.

    Utilizziamo i nostri cookie e quelli di terzi per fini analitici e per mostrarle pubblicità basate su un profilo realizzato a partire dalle sue abitudini di navigazione. Puoi accettare tutti i cookie cliccando su "Accetta", configurare o rifiutare il loro utilizzo cliccando su "Configura". Maggiori informazioni nel nostro Politica dei cookie.

    Accettare Configurare