Almáchar

Almáchar

Benvenuti ad Almáchar! Questo affascinante paese nella provincia di Málaga ti aspetta a braccia aperte per offrirti un’esperienza autentica e piena di fascino sulla Costa del Sol. Se vuoi sapere perché Almáchar è la tua destinazione ideale, continua a leggere questo articolo.

Storia di Almáchar

I primi insediamenti ad Almáchar risalgono all’epoca araba. Essi fondarono un villaggio vicino al fiume, che si estese lungo il pendio della montagna. Di questo periodo sono ancora visibili i tracciati delle strette strade e le basse costruzioni delle abitazioni.

Inoltre, il suo nome ha origine araba, “Al Maysar”, che significa “Terra dei Prati”. Faceva parte delle quattro ville della zona insieme a Moclinejo, Cútar e El Borge, che erano protette dall’attacco del castello di Comares.

Structure défensive dans le village voisin de Comares
Struttura difensiva nel vicino villaggio di Comares | turismocomares.es

Nel 1755, dopo la riconquista da parte dei cristiani, Almáchar subì forti scosse sismiche che costrinsero i suoi abitanti a trasferirsi nelle fattorie di campagna. Anni dopo, il comune fu ripopolato.

Da allora, Almachár continua ad essere un popolare centro produttore di uva passa e uva moscatel, che rappresenta uno dei motori economici del comune. Immergiti nella storia di Almáchar e lasciati affascinare dal suo fascino.

Cosa vedere e fare ad Almáchar

Passeggiare per il paese

Una buona opzione per visitare Almáchar è parcheggiare l’auto appena fuori e passeggiare fino alla Plaza de la Constitución, nel cuore del paese, dove potrai goderti la vita locale e rilassarti sulla terrazza del bar Ventanales per gustare un vino dolce locale accompagnato da una tapa.

Si trova anche nelle vicinanze la popolare Calle de la Cabra, dove furono insediati i primi abitanti del paese vicino al fiume. Percorri le strade bianche decorate con fiori e goditi l’atmosfera primaverile di questa regione subtropicale.

Chiesa di San Mateo, in stile gotico e rinascimentale | verpueblos.com

Chiesa di San Matteo

La chiesa di San Matteo è una bellissima costruzione originale del XVI secolo. Mantiene il suo caratteristico stile gotico rinascimentale e al suo interno spicca l’altare maggiore, che ospita l’immagine del Cristo della Misericordia.

  • Indirizzo: Plaza España, 1, 29718 Almáchar, Málaga
  • Prezzo: Ingresso gratuito
  • Telefono: 952 51 20 02

Museo della Pasa

Se visiti questo paese, non puoi perderti il Museo della Pasa. Questo museo espone una collezione di utensili e attrezzi utilizzati per la produzione dell’uva passa. L’esposizione si trova in una vecchia casa dei primi del secolo, dove viene ricreata la vita di quell’epoca.

Museo della Sultana, dove si possono vedere utensili e attrezzi per la raccolta
Museo de la Sultana, dove si possono vedere utensili e attrezzi per la raccolta | malaga.es

  • Indirizzo: Cale Martires 14, 42 29718 Almáchar, Málaga
  • Orario: Sabato 11:00-14:00, 16:00-18:00. Domenica 11:00-14:00
  • Prezzo: Ingresso gratuito
  • Telefono: 952 51 20 02

Per visitare il Museo della Pasa è necessario prenotare in anticipo presso il Municipio chiamando il numero di telefono.

Azienda vinicola Fabio Coullet

Se sei amante del buon vino, hai la possibilità di visitare l’azienda vinicola Fabio Coullet. Questa cantina è un importante produttore di vino moscatel, che sfrutta la qualità e l’eccellenza dei suoi vigneti.

Durante la visita potrai conoscere il processo di produzione del vino, assaggiarlo e visitare i vigneti. Hai anche la possibilità di acquistare i vini nel negozio. Senza dubbio, è un’esperienza unica che non puoi perdere.

  • Indirizzo: Paseo de la Axarquia, 19, 29718 Almáchar, Málaga
  • Orario: Da giovedì a sabato 9:00-14:00
  • Prezzo: A partire da 15€ a persona
  • Telefono: 650 20 26 75

Natura e trekking

Per gli amanti della natura, Almáchar offre un ambiente privilegiato. Per quanto riguarda i percorsi di trekking, il comune dispone di sentieri ben segnalati e preparati per attraversare diversi sentieri.

Il Percorso al Cerro Patarra è uno dei più frequentati, poiché non è particolarmente difficile. Parte proprio dal paese e, dopo quasi 7 chilometri di percorso circolare, potrai goderti una meravigliosa vista sulla catena montuosa.

L'une des routes les plus visitées, la Ruta Cerro Patarra
Uno degli itinerari più visitati, la Ruta Cerro Patarra | en.wikiloc.com

La destinazione di questo percorso è raggiungere il Cerro Patarra, sulla cima della collina, dove potrai godere di viste panoramiche, respirare aria fresca e connetterti con la natura nel suo stato più puro.

Un’altra opzione più lunga è il Percorso Vallejo, che copre una distanza di circa 14 chilometri ed è di tipo circolare. Il sentiero inizia al Ponte del Río e termina al punto di partenza. Durante il percorso potrai ammirare splendide viste panoramiche del paesaggio.

Ruta Vallejo, pour les plus aventureux: la route Vallejo
Ruta Vallejo, per i più avventurosi: la Ruta Vallejo | it.wikiloc.com

Feste popolari e gastronomia

Uno degli eventi più popolari è la Festa dell’Ajoblanco, che si tiene il primo sabato di settembre. Ogni anno gli abitanti si riuniscono per celebrare attività legate a questa gustosa zuppa fredda.

Se visiti Almáchar in questo periodo, avrai l’opportunità di degustare l’ajoblanco tradizionale nelle strade e di goderti attività come workshop, mostre, sfilate o pandas de verdiales, tra le altre.

Les habitants profitent de la fête d'Ajoblanco dans les rues
Gli abitanti del luogo si godono la festa di Ajoblanco per le strade | malagahoy.es

Dopo una giornata piena di gioia e colore, si celebra la Notte del Flamenco con diverse esibizioni di noti cantanti e ballerini folcloristici. Questa è un’ottima opportunità per scoprire la vera essenza di Almáchar.

Un’altra festività importante nel paese è la Settimana Santa, durante la quale potrai assistere a solenni processioni e ammirare le immagini religiose che percorrono le strade del paese in un’atmosfera solenne.

Processions de Pâques typiques à Almáchar
Le tipiche processioni pasquali ad Almáchar | laopiniondemalaga.es

Ogni Giovedì e Venerdì Santo, è molto comune che i residenti escano per accompagnare le loro immagini sacre nelle processioni per le strade del comune e dedicare loro i tradizionali canti di saetas.

In queste date è molto comune gustare dolci come i pestiños o le empanadillas di polvere di batata.

Per quanto riguarda la gastronomia, Almáchar ti delizierà con la sua autentica offerta culinaria. Non puoi andartene senza assaggiare l’ajoblanco, piatto tipico dell’Axarquía, perfetto per rinfrescarsi nelle giornate calde.

Sopa de Maimones, un plat local traditionnel
Sopa de Maimones, un piatto tradizionale locale | almachar.es

Un altro piatto rinomato sono le coles Moreás e la sopa de Maimones. Non dimenticare di accompagnare i tuoi pasti con un bicchiere di vino moscatel e goditi i sapori unici di Almáchar.

Come arrivare ad Almáchar

Come arrivare con i mezzi pubblici

Se hai intenzione di visitare Almáchar da Málaga, hai diverse opzioni di autobus. Dal centro di Málaga puoi prendere l’autobus dell’azienda ALSA in direzione Vélez-Málaga e scendere alla fermata Peñablanca, a Rincón de la Victoria.

Una volta lì, sali sull’autobus diretto ad Almáchar dell’azienda Transportes de Área de Málaga. Impiegherai circa un’ora per arrivare e il prezzo totale del viaggio sarà di circa 8 euro.

Come arrivare in auto

Hai anche la possibilità di raggiungere Almáchar in auto dall’aeroporto di Málaga, impiegherai circa 50 minuti a seconda del traffico. Potrai godere di splendide viste sulla costa dell’Axarquía.

Per farlo, prendi la strada MA-23 e unisciti alla MA-20 in direzione Siviglia. Questa strada diventa l’A-7 (in direzione Motril) e prendi l’uscita 256 in direzione Benagalbón. Prosegui poi lungo la MA-3119 e, dopo aver superato Moclinejo, arriverai a destinazione.

Un’altra opzione è quella di noleggiare un’auto economica all’aeroporto di Málaga. Questo ti darà la libertà di esplorare la zona a tuo ritmo e scoprire altri luoghi di interesse nelle vicinanze come Iznate, Almayate o Benamargosa.

Mappa di Almáchar

Di seguito troverai una mappa dei principali punti di interesse di Almáchar, in modo da poter pianificare la tua visita in modo efficiente e non perdere nessuna delle meraviglie che questo paese ha da offrire.

Vieni e immergiti nella vera vita andalusa ad Almáchar! La sua storia, la sua bellezza naturale e la sua gastronomia ti aspettano per offrirti un’esperienza unica sulla Costa del Sol e a Málaga. Non perdertela!

Informazioni rilevanti

Miglior periodo dell’anno per visitare: Tra maggio e settembre.

Imperdibile: Partecipare ad alcune delle feste popolari e scoprire le tradizioni e l’eccellente vino della regione.

Luoghi vicini dove mangiare: Se vuoi gustare deliziosi piatti tipici della zona, devi visitare il Bar López. Il Ristorante Redondo offre ottimi vini e il Ristorante Mabi ha un’ampia sala con splendide viste panoramiche.

Per ulteriori informazioni sul paese, puoi consultare il sito web del Comune di Almáchar: https://www.almachar.es/

Altre post nella sezione Málaga che potrebbero interessarti

Yunquera

Yunquera

20.02.2024

Vedi post
Sedella

Sedella

13.02.2024

Vedi post
Alozaina

Alozaina

06.02.2024

Vedi post


    Ti informiamo che i dati personali raccolti saranno trattati da Ecargest S.L., come responsabile del trattamento. Lo scopo è quello di inviarti le informazioni richieste sotto il tuo consenso, così come le nostre offerte commerciali, se espresso. I dati personali trattati saranno dati di contatto. I tuoi dati non saranno trasmessi a terzi, a meno che non ci siano obblighi legali. Puoi esercitare i tuoi diritti di accesso, rettifica, cancellazione, opposizione, limitazione e portabilità su . Maggiori informazioni Informativa sulla Privacy.

    Utilizziamo i nostri cookie e quelli di terzi per fini analitici e per mostrarle pubblicità basate su un profilo realizzato a partire dalle sue abitudini di navigazione. Puoi accettare tutti i cookie cliccando su "Accetta", configurare o rifiutare il loro utilizzo cliccando su "Configura". Maggiori informazioni nel nostro Politica dei cookie.

    Accettare Configurare